Carissimi soci,

abbiamo il piacere di condividere con voi l’evento che, nonostante il periodo in cui tutti ci troviamo, AIC Veneto ed in particolare il Comitato Scientifico hanno organizzato. Un webinar accreditato ECM rivolto a Medici di alcune discipline (Grastoenterologia, Laboratorio di genetica medica, Medicina Generale, Medicina interna, Patologia clinica, Pediatria, Pediatria di libera scelta, Scienza dell’alimentazione e dietetica; dietisti).

Si svolgerà sabato 21 novembre 2020.

Il titolo del webinar è: “La malattia celiaca in Veneto: lavoriamo insieme per ridurre la parte sommersa dell’iceberg”.

L’obiettivo? Oltre a divulgare  i criteri di base della diagnosi di malattia con una prospettiva pratica applicabile alla realtà di tutti i medici, in modo prevalente ai Medici di Medicina Generale, vuole essere un’occasione per stabilire una connessione diretta tra tutte quelle figure professionali coinvolte nella gestione della condizione patologica (da celiachia) sul territorio con i responsabili dei centri per la diagnosi e il follow-up della stessa malattia, operanti nelle province del Veneto, al fine di garantire un’uniformità di trattamento e un aumento delle nuove diagnosi.

Infatti, stando ai dati riportati nella Relazione al Parlamento, possiamo vedere che nel 2017 il tasso di crescita dei nuovi casi riconosciuti si è dimezzato rispetto all’anno precedente. Nel 2016 infatti si erano avute ben 15.500 diagnosi in più rispetto al 2015, nel 2017 sono scese a 8000: ma ancora oggi mancano all’appello ben 400.000 dei 600.000 celiaci stimati in Italia.

La conoscenza quindi della celiachia anche da parte di Medici specialisti rappresenta una strategia per aumentare il numero di casi ancora nascosti, che sono circa 400.000 contro i 200.000 casi diagnosticati.

Buon lavoro!

Ricordiamo che trattasi di un evento riservato esclusivamente a Medici.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.